Sandro Medici

Cresce a Roma e per qualche tempo a Melfi. Studente della Facoltà di Architettura, partecipa ai movimenti studenteschi e antimilitaristi. Nei primi anni Settanta partecipa alle lotte operaie a Mirafiori, Rientra a Roma e scopre la sua maggiore passione accanto alla politica: la scrittura. Entra nella redazione de Il manifesto , con il quale collabora dal 1978 al 1993, e di cui è stato, dal luglio 1990 al novembre 1991, direttore.
Nel 1997 viene eletto nel Consiglio comunale di Roma come indipendente di Rifondazione comunista. Nel 2001 diventa presidente del X Municipio, dove verrà confermato nel 2006 e nel 2008.
Nel 2008 Sinistra Critica lo propone come candidato Sindaco.
Si candida a Sindaco di Roma anche per le elezioni amministrative del 2013 con una lista civica autonoma e indipendente, “Repubblica Romana”.
Nel 2014 è candidato con l’Altra Europa con Tsipras alle Elezioni Europee nella circoscrizione Italia centrale. In seguito fa parte del Comitato centrale de l'”Altra Europa”.
Nel 2016 è candidato come consigliere comunale nella lista “Sinistra X Roma” in appoggio alla candidatura come Sindaco di Stefano Fassina, piazzandosi primo per numero di preferenze (3.039).

Roberto Musacchio

Attualmente è impegnato sulle tematiche europee con transform! europe. Fa parte della redazione di transform-italia.it Collabora con la rivista Left ed è un volontario nell’Associazione AltraMente.
E’ stato dirigente politico e Parlamentare Europeo. Impegnato in molti movimenti da quelli studenteschi alle lotte per la casa, per l’ambiente, contro i manicomi, per il lavoro.

Vittorio Sartogo

Ambientalista comunista da tempo si occupa di mobilità e di trasformazione delle città. Iscritto al PCI fino alla sua conclusione, attualmente non è militante di alcun Partito della sinistra. È stato membro della direzione della rivista “Giano” e ha lavorato con gli Amici della Terra sui temi dell’energia, costituendo poi l’associazione Otherearth contro le scelte nucleari e per le rinnovabili. È coordinatore di CALMA (Coordinamento Associazioni del Lazio per la Mobilità Alternativa).

Menu